Trattamenti anti virali e antibatterici per tessuti



Una nuova sfida del tessile contro Covid19

Il 2020 è un anno di grande rinnovamento per il settore del tessile.
A causa dell’emergenza sanitaria, molti produttori del comparto tessile - abbigliamento, rivestimenti, arredamento - hanno sviluppato l’esigenza di lavorare con tessuti trattati per resistere all’accumulo di virus, sporco e batteri: tessuti più sicuri e igienici, insomma.
Per far fronte a questa richiesta, Leucadia si è mossa con grande anticipo e ha inserito nell’offerta due trattamenti per tessuti sanificanti, anti virali e antibatterici, un aiuto importante per prevenire la diffusione di Covid19.

ViralOff - Questo trattamento con tecnologia Polygiene ViralOff riduce del 99% la presenza di virus sul tessuto in sole 2 ore dall’applicazione, ed è quindi l’ideale per tessuti destinati a camici da lavoro, camici sanitari, abbigliamento e rivestimenti tessili. Il principio attibo è stato testato contro diversi tipi di virus e non è assolutamente nocivo per la pelle perché non interferisce con la sua flora batterica.

BI-OME Devan - Questo finissaggio serve a proteggere la superficie porosa dei tessuti dall’accumulo di virus e batteri, che possono restare altrimenti intrappolati e svilupparsi in modo esponenziale creando un ambiente non igienico. Si tratta di un trattamento che riduce l’attività virale di oltre il 90% in sole 2 ore e riduce la crescita batterica nell’arco di 24 ore. Gli articoli trattati con questo procedimento renderanno più facile la pulizia e la manutenzione, il tutto con grande attenzione nei confronti dell’ambiente.

Se vuoi maggiori informazioni sui nostri trattamenti anti virali e antibatterici, contattaci: il trattamento può essere applicato anche sui prodotti a marchio Leucadia.